Chi e' Laura

graphic element
.jpg
28.jpg
55.jpg

Laura ha una missione:

quella di prenderti per mano e insieme attraversare il buio per portarti alla luce.

Mi chiamo Laura, sono nata in Svizzera e mi sono incarnata qui sulla terra nel 1985 con la chiara missione di
essere una guaritrice. Fin da piccola ho sentito questa vocazione molto forte tant’è che quando giocavo con
le mie bambole loro erano sempre ammalate e io dovevo curarle. Ho dei ricordi incancellabili della mia
infanzia e del rapporto che avevo con mia nonna materna, la quale era molto ammalata e il fatto di passare
parte della mia giovinezza con lei mi ha aiutata a sviluppare una sensibilità tale da scegliere di intraprendere la
professione di infermiera.
Ho lavorato per diversi anni in ospedale in diversi settori ma più passava il tempo e più maturavo
esperienza nella parte materiale del mio lavoro più mi sentivo insoddisfatta e infelice attraendo a me
situazioni difficili e sfide dolorose.
Ho iniziato quindi un percorso di evoluzione, di scoperta, di guarigione e di risveglio della mia anima che mi
ha portata a sviluppare sempre di più il mio essere infermiera e il mio essere donna. Essere infermiera non
è soltanto, curare la parte fisica del malato, somministrare medicamenti, fare prelievi, medicazioni oppure
instaurare una relazione terapeutica ed empatica, credo che essere infermiera va molto oltre le sfere che
siamo abituati a considerare ma coinvolge l’intero individuo nella sua totalità di corpo, mente, anima e
spirito.
Invece essere donna è prendere consapevolezza e saper utilizzare il potere femminile e la sua energia come
guida per scopi più ampi di guarigione non del singolo individuo ma dell’intero collettivo attraverso
l’Amore.
Grazie ai momenti di buio incontrati nella mia vita, malattie, separazioni, lutti ho capito che esiste un
mondo sottile che ci guida a fare determinate esperienze per raggiungere sempre di più la nostra meta e
adempiere appieno alla missione che abbiamo scelto di portare qui sulla terra una volta incarnati.
L’ Aura dal Buio al Luce è un progetto nato in seguito ad un’ esperienza di dolore molto profondo della mia
vita e durante il periodo di lock down che ha colpito l’intero pianeta. Il suo scopo è quello di aiutare le
persone che si sentono bloccati nel dolore e nella sofferenza a riportare la luce nel cuore ritrovando la loro
forza, la loro energia e il senso nella vita.
Quando iniziamo a vivere anche il momento di buio e dolore come un’ispirazione di trasformazione per
elevarci, per guarire, per perdonare noi stessi e gli altri allora lì si inizia a vivere e a essere felici.
Non siamo nati per essere infelici e vivere nella sofferenza, siamo qui per permettere alla nostra luce di
splendere in modo tale da aiutare inconsapevolmente altre persone di fare lo stesso. Innalzando le nostre
frequenze contribuiamo alla guarigione di noi stessi, chi ci sta attorno e favoriremo alle nuove generazioni
di vivere con più serenità, leggerezza e nell’Amore cosÌ che anche il pianeta terrà potrà beneficiarne…

Quando iniziamo a vivere anche il momento di buio e dolore come un’ispirazione di trasformazione per elevarci, per guarire, per perdonare noi stessi e gli altri allora li' si inizia a vivere e ad essere felici.

graphic element
graphic element

Accettare

So che ogni momento di difficoltà o di crisi arriva a me perché ho tutte le capacità per affrontarli.

È giunto il momento che sia pienamente consapevole delle mie capacità e delle mie risorse interiori.

graphic element

Elaborare

Cosa deve imparare la mia anima da questa sfida? Perché ha attratto proprio questa situazione?

graphic element

Trasformare

Raggiungo la mia vera essenza e esterno la mia luce per poter evolvere e per poter contribuire all’evoluzione di chi mi sta attorno.

So che il mondo migliora se più persone aumentano la loro
luminosità e le loro frequenze vibrazionarie.