Gratitudine

Ringrazia, impara a ringraziare quotidianamente, quando ti svegli la mattina e quando vai a letto…ringrazia te stesso, il tuo corpo fisico, le tue emozioni e i tuoi sentimenti, ringrazia le persone che fanno parte della tua vita, ringrazia la vita che è unica e irripetibile…Grazie, grazie, grazie vita, come un vero mantra che ti segue durante tutta la giornata, ti aiuta a mantenere alte le vibrazioni, ringrazia le situazioni di sofferenza perché è attraverso quelle che puoi evolvere se impari a viverle diversamente.


Quando si pensa alla gratitudine si immagina quel senso di riconoscenza che si prova verso qualcuno o

qualcosa in relazione al verificarsi di determinate condizioni.


Ma la gratitudine non è soltanto questo, iniziamo a vivere la gratitudine come un vero e proprio stato di

azione, la gratitudine è un’energia che vibra a frequenze elevate. Studiosi e ricercatori di ogni ambito

stanno sempre più comprovando che il benessere psico-fisico di un individuo è strettamente legato al ruolo che la gratitudine ha nella sua vita. La gratitudine non è sforzarsi nell’essere felici in ogni circostanza, ma agire e reagire davanti a una situazione di sofferenza o di blocco. Come? Ringraziando quella situazione e vivendola come dono per elevarsi, per cambiare qualcosa che non va, per fare spazio a nuove esperienze oppure semplicemente per fermarsi e rigenerarsi.

Noi esseri umani viviamo in un universo estremamente generoso, un universo che ci sostiene e ci assiste, proprio come una madre che accudisce i propri figli. La maggior parte delle persone però non percepisce questa forza elevata a nostra totale disposizione. Qualsiasi cosa che succede nella vita di ognuno ha lo scopo di favorire la nostra esistenza e permetterci di fare esperienza in questa dimensione terrena. Idem tutte i movimenti energetici a livello planetario, per esempio movimenti di galassie, terremoti, eruzioni vulcaniche, guerre, e perché no, virus, malattie, … ogni cosa si inserisce in un sistema più grande e complesso che ha come unico scopo quello di portare all’evoluzione dell’essere umano ma anche del pianeta terra.

Siamo in un momento di forti cambiamenti e trasformazioni, a volte anche forti, e sconvolgenti, chi è più sensibile può percepire maggiormente questi cambiamenti rispetto ad altri.